Chi siamo  |  F.A.Q.  |  Contatti  |  Link  |  
Provincia di Savona: Insieme Facile

Home

TERRITORIO

PROGETTI

STRUMENTI PER LO SVILUPPO

Albenga - Millesimo - Predosa

Studio di Opportunità per la connessione autostradale Albenga – Millesimo - Predosa.

Il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTC) indica la bretella autostradale Carcare - Predosa, e la sua prosecuzione verso il Ponente Savonese, come intervento strategico sul sistema della mobilità, della portualità e della logistica del Nord Ovest, per le relazioni del Savonese e delle Bormide con il Piemonte, la Lombardia e il Centro Europa e per i collegamenti alla rete transeuropea dei trasporti (TEN-T).

La connessione collega l'area dell'Albenganese e della Valle Bormida con il basso Piemonte e la Lombardia, alleggerisce i flussi di traffico sul nodo di Savona e rafforza i collegamenti del Porto di Savona - Vado con il Nord-Ovest ed il centro Europa, assumendo una rilevante valenza per lo sviluppo economico e migliorando le relazioni della provincia turistica nel ponente savonese, del distretto agro-alimentare dell'Albenganese, del porto di Savona - Vado e delle aree produttive della Valle Bormida.

L'ipotesi di tracciato proposta nello studio di opportunità si è delineata attraverso la lettura ragionata di precedenti studi di fattibilità: Bretella autostradale Carcare Predosa, e prosecuzione da Altare a Borghetto S.Spirito (completato nell'ottobre 2005) e Autostrada Albenga Garessio Ceva (completato nell'aprile 2006).

Tale lettura ha rilevato la necessità di individuare una soluzione intermedia tra le due ipotesi di tracciato, con migliori caratteristiche sotto il profilo trasportistico, economico e della sostenibilità ambientale.

Lo studio di Opportunità in oggetto individua, quindi, un itinerario che collega la A10 Genova-Ventimiglia, la A6 Torino-Savona, la A26 Voltri-Gravellona, e la A7 Milano-Genova.
Il collegamento con Garessio-Val Tanaro sarà garantito dall'uscita prevista a Calizzano e dal miglioramento della viabilità ordinaria di collegamento tra Val Tanaro e Alta Val Bormida.

Gli studi trasportistici hanno messo in luce l'efficacia della soluzione proposta, come mostrano i dati seguenti:
- 19.000 veicoli / giorno Albenga-Millesimo, 12.000 veicoli / giorno Millesimo-Predosa.
- riduzione del 44% del traffico totale sulla tratta Albenga – Savona
- riduzione del 32% del traffico totale sulla tratta Savona - Millesimo
- riduzione del 22% del traffico totale sulla tratta Savona - Genova

Lo Studio di Opportunità ha tenuto conto degli aspetti indicati dalla VAS per la verifica del tracciato, ed in particolare l'attenzione alle vulnerabilità e alle qualità non riproducibili del territorio (ambientali, paesistiche, idrogeologiche); la riduzione dei fattori inquinanti (qualità dell'aria, rumore); la razionalità degli investimenti economici.

I costi dell'infrastruttura, desumibili dagli studi di fattibilità sopra richiamati,
ammontano a circa € 4.000.000, per un'ipotesi di tracciato di circa 100 Km.

Lo studio di opportunità è stato approvato dalla Giunta Provinciale il 19 settembre 2006, e la Provincia di Savona promuoverà azioni di concertazione con i Comuni interessati, con le Regioni Liguria e Piemonte, con le Province
contermini, con l'ANAS ed il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per redigere lo Studio di Fattibilità e giungere al più presto ad un affidamento per la
sua costruzione e gestione.

Allegati da visualizzare:


Home

Top

<<

Novembre 17

>>

D

L

M

M

G

V

S

 

 

 

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30


Promotori dell'iniziativa
"un tesoro di... Monumento"
Promotori di


                 Tutti i diritti riservati © Provincia di Savona - Via Sormano, 12 - 17100 SAVONA - C.F. e P.IVA 00311260095