Chi siamo  |  F.A.Q.  |  Contatti  |  Link  |  
Provincia di Savona: Insieme Facile

Home

TERRITORIO

Procedimenti concertativi

Pubblicazioni

Normativa

Banche dati e modulistica

Calendario eventi

PTC Progetto di Piano

Repertorio cartografico

Comuni della provincia

PROGETTI

STRUMENTI PER LO SVILUPPO

Comuni della Provincia

Bergeggi

Comune di Bergeggi
Via De Mari, 28
17028 - Bergeggi (Sv)
Telefono: 019 257901
Fax: 019 25790220
Website: www.comune.bergeggi.sv.it
E-Mail: b.lpa@comune.bergeggi.sv.it

Immagine: stemma del Comune di Bergeggi Immagine: mappa con la posizione del Comune di Bergeggi

Itinerari turistico-culturali del Savonese

Nessun itinerario inserito al momento per questo Comune.

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO

Distanza da Savona: 10 Km
Altitudine: minima 0 - massima 440 m
Superficie comunale: 3,45 Km
Popolazione: 1147 (fonte dati censimento 2001)
CAP: 17028, prefisso telefonico: 019, cod. Istat: 009010, cod. catastale: A796
Frazioni: -

Centro turistico della Riviera Ligure di Ponente, arroccato sulle pendici del monte Sant'Elena (347 m). Bergeggi comprende un antico nucleo abitativo, con le caratteristiche case liguri dal tetto a terrazza, e il moderno complesso residenziale di Torre del Mare.
Il territorio di Bergeggi si affaccia sul tratto di mare che si estende dal capo di Vado a punta del Maiolo, proprio di fronte all’omonima isoletta. La costa, che di fronte all’Isola di Bergeggi è alta e rocciosa, presenta grotte e anfratti di notevole importanza naturalistica e archeologica.
La principale cavità carsica della costa è la “Grotta Marina” che conserva evidenti testimonianze delle oscillazioni del livello marino, avvenute durante il Quaternario, e di frequentazioni umane a partire dal Neolitico.
Sull'Isola di Bergeggi, dal 1985 compresa nella Riserva Naturale Regionale di Bergeggi, i resti di una torre circolare di epoca romana, probabilmente un faro, testimoniano antiche frequentazioni dell’isolotto, proseguite poi in epoca medioevale.
Risalgono al Medioevo i resti di una Chiesa, costruita sul versante nord orientale (V-VI sec. d.C.), che sembra abbia ospitato le spoglie di Sant'Eugenio, poi trasferite e, ancora oggi, custodite nella Chiesa di San Paragorio a Noli.
Allo stesso periodo risale la torre a pianta quadrata, costruita sulle basi di quella romana, sulla sommità dell’isola e l’edificio a due navate, fatto erigere dal Vescovo di Savona e diretto dai Monaci delle Isole di Lérins.
Sulla terra ferma il principale sito archeologico è il Castellaro di Monte S. Elena. Si tratta di un antico nucleo abitativo costruito a partire dal VI – V sec. a.C., di cui sono stati portati alla luce i resti di mura di cinta, di un forno e di almeno un'abitazione.
Il ritrovamento di ceramiche di varia produzione (massaliota, etrusco ed, in piccola percentuale, attico) testimonia i contatti degli abitanti del castellaro con il mondo esterno, proponendo i Liguri come una popolazione dedita ai commerci.
Risalgono al Medioevo e ad epoche successive i numerosi forti e le torri di avvistamento che, costruiti sulle alture di Bergeggi, testimoniano la necessità di proteggere la costa, e soprattutto l’antico porto di Vado, dagli attacchi sferrati dal mare nelle diverse epoche.
Ancora in buono stato di conservazione sono il Forte S. Giacomo, opera difensiva a pianta quadrangolare voluta dalla Repubblicana di Genova nel 1757 che ancora oggi sovrasta il Porto commerciale di Vado Ligure e il Forte S. Sebastiano (Batteria), costruito nel 1889 a protezione della valle di Vado, che si erge in tutta la sua imponenza all’interno del più esteso bosco di Quercia da sughero del Ponente Ligure.
Ormai inglobate nel reticolo urbano sono Torre d’Ere (IX-X secolo), posta sulla sommità di Punta del Maiolo, dinanzi all’isola, e Torre Rovere (XV secolo).
La chiesa parrocchia le di San Martino Vescovo è una ricostruzione compiuta nel 1706 su un edificio precedente e conserva una tela cinquecentesca di scuola toscana e sculture del Maragliano e del Lacroix.
Il turismo, principale risorsa economica del paese, è favorito dalle bellezze paesaggistiche e dalla presenza di aree di notevole interesse naturalistico e culturale.
Altre risorse locali sono l'agricoltura (ulivo e vite) e la pesca artigianale.

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO


PHOTO GALLERY del Comune di Bergeggi

Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: veduta di Bergeggi
Immagine: Isola di Bergeggi da Spotorno - Foto di Marco Caviglione
Immagine: Isola di Bergeggi da Spotorno - Foto di Marco Caviglione

Torna alla lista dei comuni

Top

<<

Novembre 17

>>

D

L

M

M

G

V

S

 

 

 

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30


Promotori dell'iniziativa
"un tesoro di... Monumento"
Promotori di


                 Tutti i diritti riservati © Provincia di Savona - Via Sormano, 12 - 17100 SAVONA - C.F. e P.IVA 00311260095