Chi siamo  |  F.A.Q.  |  Contatti  |  Link  |  
Provincia di Savona: Insieme Facile

Home

TERRITORIO

Procedimenti concertativi

Pubblicazioni

Normativa

Banche dati e modulistica

Calendario eventi

PTC Progetto di Piano

Repertorio cartografico

Comuni della provincia

PROGETTI

STRUMENTI PER LO SVILUPPO

Comuni della Provincia

Vado Ligure

Comune di Vado Ligure
P.zza S. Giovanni Battista, 5
17047 - Vado Ligure (Sv)
Telefono: 019 886350
Fax: -
Website: www.comune.vado-ligure.sv.it
E-Mail: respsetturbanistica@comune.vado-ligure.sv.it

Immagine: stemma del Comune di Vado Ligure Immagine: mappa con la posizione del Comune di Vado Ligure

Itinerari turistico-culturali del Savonese

Aurelia - parte sud

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO

News sul sito del Comune di Vado Ligure

Nessun museo disponibile al momento

Rete escursionistica dei sentieri

Vado Ligure - Asilo infantile Cesare Queirolo
L'antico villaggio di Vado, chiamato in epoca romana Vada Sabatia, si sviluppò nel II secolo a.C. intorno ad un campo militare dell'Impero romano. Divenne quindi municipio dell'impero di Roma e importante nodo viario e commerciale per l'incontro delle vie consolari provenienti da Genova, Tortona e dalla costa occidentale. Distrutta dai Longobardi nel 641, sotto il dominio dei Franchi riuscì a risorgere e a diventare sede vescovile dal VII al IX sec. Fece parte del possesso feudale dei marchesi Del Carretto e in seguito dei marchesi di Ponzone, passando poi alla Repubblica di Genova. Seguì le vicende storiche della repubblica genovese, entrando a far parte del Regno di Sardegna (1815) e nel Regno d'Italia (1861). Di interesse artistico: La Fabbrica Casa Museo G. Mazzotti 1903, museo aziendale, che produce ceramiche e maioliche artistiche,.la parrocchiale di S. Giovanni Battista del XVIII sec. e Villa Groppallo sede del Museo Civico.

Il monumento
Personaggio importante per la comunità, fu l’arciprete C. Queirolo (1859- 1878). Noto per aver incentivato la costruzione di abitazioni e strade, fece realizzare l’Asilo infantile nel 1875. Studioso e archeologo, rinvenne reperti romani che alla sua morte lasciò a Vado. Il Museo Civico Archeologico "Cesare Queirolo" è ubicato al primo piano dell'asilo infantile in P.zza S. Giovanni Battista. Fu l'interessamento del religioso che diede vita nel 1880 ad un primo nucleo museale destinato a raccogliere reperti marmorei romani e altomedievali rinvenuti nel territorio di Vada Sabazia.

Immagini
Immagine: Vado Ligure - Asilo infantile Cesare Queirolo, presente nel Comune di Vado Ligure Immagine: Vado Ligure - Asilo infantile Cesare Queirolo, presente nel Comune di Vado Ligure 

Vado Ligure - Chiesa di S. Ermete
La Chiesa di Sant'Ermete venne eretta in pieno Medioevo. Essa si presenta con una semplice struttura a due navate. Dedicata a S. Ermete, martire sotto Massimiliano, si ricorda che nel XVIII sec. si veneravano, presso Roma, alcuni resti a Sant'Alessio e a San Clemente, e a Santa Maria Maggiore veniva esposto un suo braccio. La reliquia di un dito, traslata in Francia, si dice che operò diversi miracoli. A questo proposito si notino i numerosi ex-voto presenti all’interno.

Immagini
Nessuna immagine inserita al momento.

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO


PHOTO GALLERY del Comune di Vado Ligure

Immagine: Faro di Porto Vado - Foto di Anna Pavan
Immagine: Faro di Porto Vado - Foto di Anna Pavan

Torna alla lista dei comuni

Top

<<

Febbraio 18

>>

D

L

M

M

G

V

S

 

 

 

 

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28


Promotori dell'iniziativa
"un tesoro di... Monumento"
Promotori di


                 Tutti i diritti riservati © Provincia di Savona - Via Sormano, 12 - 17100 SAVONA - C.F. e P.IVA 00311260095