Chi siamo  |  F.A.Q.  |  Contatti  |  Link  |  
Provincia di Savona: Insieme Facile

Home

TERRITORIO

Procedimenti concertativi

Pubblicazioni

Normativa

Banche dati e modulistica

Calendario eventi

PTC Progetto di Piano

Repertorio cartografico

Comuni della provincia

PROGETTI

STRUMENTI PER LO SVILUPPO

Comuni della Provincia

Varazze

Comune di Varazze
Viale Nazioni Unite, 5
170190 - Varazze (Sv)
Telefono: 019 93901
Fax: 019 932655
Website: www.comune.varazze.sv.it
E-Mail: vanali@comune.varazze.sv.it

Immagine: stemma del Comune di Varazze Immagine: mappa con la posizione del Comune di Varazze

Itinerari turistico-culturali del Savonese

Il gruppo del Beigua

Aurelia - parte nord

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO

News sul sito del Comune di Varazze

Nessun museo disponibile al momento

Rete escursionistica dei sentieri

Varazze - Museo dell´Alpicella
Il borgo sorse adiacente alla stazione dell'Impero romano denominata Ad Navalia. La prima citazione ufficiale del nome, indicata sulla Tavola Peutingeriana, fu nel X secolo con il toponimo Varagine. Fu conteso da Savona e Genova per la fiorente attività cantieristica. Si costituì in comune autonomo nel 1227 ed ereditato dai Malocello che vendettero il borgo alla Repubblica di Genova nel 1290. La repubblica lo eresse in podesteria, ottenendo dalla nuova istituzione ampi territori e giurisdizioni tra cui Celle Ligure e Albissola . Seguì le sorti di Genova, ottenendo propri Statuti, fino al 1798 anno in cui Napoleone decretò lo scioglimento della repubblica e l'annessione in territorio francese. Divenne parte del Regno di Sardegna (1815), e del Regno d'Italia (1861). Di interesse storico artistico: la collegiata di S. Ambrogio, eretta nel 1535 su di una precedente del XIV sec, e il palazzetto, ex sede comunale, su cui e’ visibile la statua di Jacopo da Varagine, nella piazza a lui dedicata.

Il monumento
Presso il borgo di Alpicella si trova l’area archeologica scoperta nel 1977. Sono stati trovati un gran numero di reperti che testimoniano la presenza dell’uomo fin dal Neolitico medio. Il materiale ritrovato è oggi custodito nel Museo Archeologico di Alpicella. L’area di Alpicella è caratterizzata dalla presenza di menhir, incisioni rupestri e pietre à polissoir. Sulle pendici del monte Priafaia si può inoltre percorrere un’antica strada megalitica. Sentieri e siti archeologici sono ben segnalati. L’area presenta anche interessanti edifici rurali costruiti con una tecnica simile a quella occitanica-spagnola che s’incontra sui Pirenei.

Immagini
Immagine: Varazze - Museo dell´Alpicella, presente nel Comune di Varazze Immagine: Varazze - Museo dell´Alpicella, presente nel Comune di Varazze 

TERRITORIO

EVENTI E PROGETTI

STRUMENTI E SVILUPPO


PHOTO GALLERY del Comune di Varazze

Nessuna immagine inserita al momento.

Torna alla lista dei monumenti censiti

Top

<<

Novembre 18

>>

D

L

M

M

G

V

S

 

 

 

 

01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30


Promotori dell'iniziativa
"un tesoro di... Monumento"
Promotori di


                 Tutti i diritti riservati © Provincia di Savona - Via Sormano, 12 - 17100 SAVONA - C.F. e P.IVA 00311260095